Come masturbare una donna

La cosa più bella quando si fa sesso con una donna è quello di fargli provare piacere e il modo per poterlo fare passa dal clitoride, organo femminile che è composto da moltissime terminazioni nervose che porta la donna al piacere estremo.

Sicuramente avrete notato in che posizione si trova, non è possibile stimolarlo durante la vera e propria penetrazione quindi i preliminari sono di fondamentale importanza.

Sono molte le donne che raggiungono l’orgasmo soltanto con la stimolazione clitoridea, non esiste un sistema unico per poterci arrivare, dovrete impiegare del tempo per conoscere a fondo la vostra partner e potrete farlo solo attraverso un’attenta esplorazione.

I metodi esplorativi possono essere vari, potete utilizzare un sex toy, oppure potete farlo semplicemente con le dita o baciandola e leccandola, la cosa migliore è di utilizzare tutte queste tecniche cercando di capire quali sono i punti di maggior sensibilità e le tecniche più apprezzate.

Il ditalino

Ricordate che tutti possono essere capaci a toccare una donna ma soltanto in pochi riescono a farla godere veramente, le tecniche da mettere in pratica sono molte, eccovi alcuni consigli utili.

Se trovare il ritmo giusto non dovrete cambiarlo perché rischiate di farla bloccare, siate pazienti, le cose dovrete farle con calma per farla eccitare di più.

Segui con attenzione i movimenti del suo corpo per capire meglio il tutto e, cosa più importante, se capita che vieni prima tu no essere egoista, il tuo compito non è ancora finito, soltanto quando avrà raggiunto l’orgasmo anche lei potrai fermarti.

Dedica svariato tempo ai preliminari e cerca di stimolare tutte le zone erogene del suo corpo, seno, collo, orecchie, labbra, fianchi etc.
Dovrai farla eccitare anche mentalmente e dovrai leccarla fino a farla venire.

Lo squirting

Consiste nell’eiaculazione femminile e la di può ottenere soltanto utilizzando le dita, un vero e proprio spruzzo di fluido prostatico che fuoriesce dall’uretra, devi sapere che comunque non è assolutamente facile riuscirci, occorre moltissima pratica.

Per poterci riuscire la donna dovrà essere completamente rilassata e stimolata nel famoso punto G e nel Deep Spot alternando forza e velocità.

Comunque non dipende soltanto da te, la donna dovrà, come dicevamo prima, lasciarsi andare completamente come se fosse in bagno a fare pipì.

E’ considerato lo step successivo del far venire una donna, se ci riuscirai la porterai in paradiso però prima dovrai imparare come farla godere con i metodi tradizionali.

About the author

rivistainutile

View all posts